• Cessione del ramo d’azienda della SPV Newcoenergy Srl relativo all’impianto, comprendente lavori di installazione, immobile e autorizzazioni alla società veicolo Calimera Bio Srl, costituita da Buttol Srl e Anaergia Srl
  • Corrispettivo dell’operazione pari a Euro 2,8 milioni

 Italeaf SpA, holding di partecipazione e primo company builder italiano attivo nei settori cleantech e smart innovation, quotata al NASDAQ First North Growth Market della Borsa di Stoccolma, annuncia che la subsidiary algoWatt, greentech solutions company quotata sul mercato telematico azionario (MTA) di Borsa Italiana, ha sottoscritto il contratto per la cessione del ramo d’azienda relativo all’impianto di biodigestione e produzione di biometano di Calimera (LE) di proprietà della SPV NewcoEnergy Srl.

Il ramo d‘azienda, comprendente i lavori di realizzazione in corso di ultimazione dello stesso biodigestore, dei terreni oggetto dell’intervento e delle relative autorizzazioni edilizie ed ambientali, è stato acquisito da Calimera Bio Srl, società veicolo appositamente costituita da Anaergia Srl e Buttol Srl, operativa nel settore dei servizi ambientali di elevata qualità attraverso un percorso di sviluppo sostenibile. Il corrispettivo dell’operazione è pari a circa Euro 2,8 milioni, interamente versati per cassa, che rappresenta anche l’incasso di algoWatt.

13Mar 2014
  • Convegno Italeaf

Premiate le startup sociali e sostenibili: gli ambasciatori del Made in Italy partono per la GSVC 2014 di Berkeley in California
Continue reading