algoWatt, GreenTech Company quotata sul MTA di Borsa Italiana, lancia la nuova piattaforma scalabile e modulare “cloud” ER-LIBRA CE (Energy R.Evolution Libra Comunità Energetiche), la soluzione per la gestione delle Comunità Energetiche Rinnovabili e dei Gruppi di Autoconsumo Collettivo, in grado di offrire benefici ai partecipanti e al sistema elettrico incrementando l’impiego di fonti rinnovabili e ottimizzando i flussi energetici. Con ER-LIBRA CE, gli utenti del sistema elettrico potranno diventare dei prosumer (produttori-consumatori), partecipando attivamente alla smart grid, la rete intelligente. I loro benefici, in termini di autoconsumo ed energia ceduta alla rete elettrica, potranno non solo essere verificati in maniera puntuale, ma anche ottimizzati con strumenti di supporto ed engagement dei partecipanti quali monitoraggio in tempo reale, stima predittiva di consumi e generazione per ottimizzare i flussi di energia e massimizzare la condivisione.

Grazie alla soluzione algoWatt, sarà possibile accompagnare la power generation da fotovoltaico (o altre rinnovabili) con sistemi di accumulo (anche V2G–vehicle to grid), selezionare/arruolare nuovi membri con caratteristiche complementari (es: negozi, piccole imprese, scuole, privati cittadini), coinvolgere attivamente tutti i partecipanti e introdurre sistemi di gestione energetica a livello di comunità.

Le Comunità Energetiche Rinnovabili e l’Autoconsumo Collettivo

algoWatt ha sviluppato una soluzione di abilitazione tecnologica per fornire lo strumento ideale per le smart energy communities: associazioni tra utenti, esercizi commerciali, enti locali o imprese che si aggregano per realizzare impianti per la produzione e l’autoconsumo di energia da fonti rinnovabili. Questa opportunità è stata introdotta dall’articolo 42-bis del Decreto Milleproroghe (convertito nella legge n. 8/2020 in 29 febbraio 2020), che favorisce l’installazione di impianti rinnovabili, per l’autoproduzione di energia per il consumo immediato o per stoccarla in sistemi di accumulo. Il prossimo recepimento della direttiva RED II renderà definitivo il regime delle Comunità Energetiche, per le quali sono anche previsti ampliamenti sia nel perimetro che possono coinvolgere che nella potenza dei sistemi impiegati, ampliando significativamente lo scenario di utilizzo.

algoWatt grazie al proprio knowledge nel settore Digital Energy è in grado di fornire tutto il supporto necessario alla pianificazione, definizione, realizzazione e gestione di Comunità Energetiche, sia per soggetti privati che per Pubbliche Amministrazione, nonché per massimizzare autoconsumo – e l’incentive fornire servizi al sistema elettrico.

Benefici offerti da ER-LIBRA CE

ER-LIBRA CE si adatta a diverse esigenze e a molteplici scenari grazie alla scalabilità della soluzione cloud, all’impostazione multi-tenant (con strumenti di amministrazione progettati in modo che ogni client lavori con un’istanza virtuale personalizzata), accesso con abbonamento differenziato e possibilità di acquisto.

La piattaforma, grazie a funzionalità avanzate, consente la gestione delle seguenti funzioni:

  • Analisi e Monitoraggio (Visualizzazione dati di consumo e produzione a consuntivo per il GSE; Visualizzazione dati di consumo e produzione realtime da misuratori; Calcolo KPI a livello di POD e CE su dati a consuntivo e realtime; Acquisizione dati da misuratori con protocollo MQTT mediante concentratore HW; Previsione e confronto con consuntivo parziale);
  • Gestione Amministrativa ed economica (Anagrafica delle comunità e gestione multi comunità, Import dati fiscali e di valorizzazione degli incentivi da GSE, Ripartizione energia condivisa e incentivi con regole parametriche, Dashboard di sintesi e report a livello CE e singolo POD);
  • Gestione dei dispositivi modulabili (Gestione sistema di accumulo, Gestione delle manutenzioni su impianti FV, Storage e Colonnine);
  • Funzionalità avanzate (Previsione produzione da FRNP, Integrazione con sistemi di gestione ricarica EV, Integrazione con gestione UVAM).

ER-LIBRA CE e il Superbonus 110%

L’installazione degli impianti solari fotovoltaici da parte di comunità energetiche rinnovabili costituite in forma di enti non commerciali o da parte di condomìni che aderiscono alle configurazioni di cui all’art. 42-bis del D.L. n. 162/2019, rientra tra gli interventi ammessi al Superbonus.

Nell’ambito della normativa sulla riqualificazione energetica degli edifici, algoWatt svolge anche funzione di General Contractor, promuovendo l’attivazione di Comunità Energetiche e di gruppi di Autoconsumo Collettivo condominiale con l’utilizzo egli incentivi del Superbponus 110%. In questi casi, l’azienda oltre a farsi carico degli interventi e di tutti gli aspetti normativi e autorizzativi, opera anche come technology provider fornendo “chiavi in mano” la soluzione più avanzata per la gestione dei benefici condivisi della smart energy community. Si tratta di un’opportunità garantita dal track record di algoWatt nell’installazione di impianti di energia rinnovabile e dalla competenza, dimostrata anche con ER-LIBRA CE, nello sviluppo di soluzioni software per la gestione dell’energia digitale.

 

13Mar 2014
  • Convegno Italeaf

Premiate le startup sociali e sostenibili: gli ambasciatori del Made in Italy partono per la GSVC 2014 di Berkeley in California
Continue reading